chi siamo

Istituto educativo che accoglie, include, promuove lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, delle competenze e della cittadinanza attiva, in ottemperanza alla vigente legislazione scolastica.

dell’Infanzia
Ci rivolgiamo alle bambine e ai bambini dai 3 ai 6 anni e rispondiamo al loro diritto di educazione e di cura.

Paritaria
Possediamo requisiti in base ai quali il MIUR ci riconosce scuola facente parte del Sistema Nazionale di Istruzione.

di Ispirazione cristiana
Vogliamo garantire ai bambini, ai genitori e al territorio:
• un progetto educativo fondato sul valore sommo della persona “fatta a immagine e somiglianza di Dio”;
• una comunità professionale alternativa, a servizio di un progetto educativo integrato e finalizzato a promuovere la crescita “in età, sapienza e grazia”;
• un ambiente scolastico di apprendimento dove la cura è prestata perché “ogni cosa fatta al più piccolo dei miei fratelli è fatta a me”.
Siamo il volto della comunità cristiana che ogni giorno, per tutti i giorni, cerca di rendere più bello e più buono il mondo.

 

la nostra storia…c’era una volta

… c’era una volta un … Re!
regala ai bambini una stupenda possibilità…
Inizia così la storia di questa nostra scuola: all’origine… un dono!

Sul filo della storia:
Nel 1899, per iniziativa del “ Circolo piazza d’Armi “ e di benemeriti soci, l’Istituto di pubblica assistenza e beneficienza diventa Ente. L’Opera Pia viene eretta in Ente Morale con Decreto Regio in data 05/07/1900. La carità evangelica, la solidarietà e lo spirito di cooperazione si sono contestualizzati e sono diventati storia educativa.

Oggi
La nostra scuola dell’infanzia è un Ente, denominato “ Scuola Materna Umberto I “; è gestito da un Consiglio di Amministrazione composto dal Presidente, Rappresentante Legale dell’Ente e da altri otto membri.
Interagisce con l’Ufficio Scolastico Territoriale, con l’ASL , con la città e il Comune di Torino ed è associata alla Fism.
Radicata nel passato, la nostra storia educativa continua e, con convinzione e passione, oggi noi possiamo affermare di avere tutto il tempo per crescere e la cura per farlo bene.

il nostro fare scuola

il nostro fare scuola è

• Accogliere con il sorriso e con il cuore

• Ascoltare, rassicurare, comunicare

• Dare attenzione e cura ad ogni bambino che entra a far parte della nostra comunità

• Progettare e organizzare stimolanti attività scolastiche per realizzare esperienze di apprendimento interessanti e coinvolgenti nel rispetto dei bisogni del bambino e dei suoi ritmi

• Vivere insieme un tempo denso dal punto di vista educativo, ma disteso e adatto al ritmo del gioco, della creatività e dell’autonomia

un tempo per fare insieme...costruire inventare sperimentare !!

il personale

Tutte le risorse umane sono funzionali al benessere e alla crescita dei nostri bambini.

Sono insegnanti, titolari di sezione e non, specialisti, referenti dei laboratori motorio, musicale, di lingua inglese, consulenti a livello pedagogico, assistenti e cuciniere, coordinatore delle attività scolastiche, responsabile amministrativo, gestore.

gli spazi

L’edificio scolastico è ubicato su due piani
Anche se la struttura della nostra scuola risale agli inizi del secolo scorso, i nostri spazi interni ed esterni sono suddivisi e strutturati con materiali idonei che richiamano gli ambienti del gioco motorio, simbolico, manipolativo, esplorativo, narrativo…
Gli ambienti sono organizzati come luogo di crescita e progettazione e i materiali, strutturati e non, sono sempre a disposizione dei bambini. La nostra scuola ha un cortile spazioso, arricchito con vari giochi da esterno e da tre grandi platani…
Una bella fortuna per una scuola nel centro di Torino!!
Trascorriamo molto tempo nel cortile, anche d’inverno!
Il gioco all'aperto, infatti, consente ai bambini di creare e sperimentare utilizzando materiali naturali: le foglie, la terra, i legnetti, il vento, la neve…
Facciamo anche passeggiate nei dintorni della scuola per conoscere e utilizzare il nostro territorio di appartenenza: la stazione, il metrò, il grattacielo Sanpaolo, la caserma dei Carabinieri, i giardinetti della Cittadella, la parrocchia dei Santi Angeli…
Gli spazi raccontano molto della vita scolastica, per questo riconosciamo grande importanza all'ambiente, ma ancor di più, alla qualità delle relazioni che vi avvengono.

Benvenuti nella Nostra Scuola!

(clicca qui per visualizzare la pianta)